Istituto Comprensivo Loano Boissano
FIGURE STRUMENTALI

AREA1 – POF/PTOF/INVALSI

MEL Patrizia

1. Cura la revisione, l’aggiornamento e la stampa di PTOF/POF, Carta dei Servizi e Regolamenti di Istituto.

2. Promuove e coordina i lavori per l’aggiornamento del RAV, dando indicazioni per il Piano di Miglioramento e per il PTOF formulando proposte, favorendo e sostenendo il coinvolgimento della comunità scolastica.

3. Coordina, supporta le attività e la progettazione curriculare ed extracurriculare monitorandole e verificandone sostenibilità e fattibilità.

4. Cura l’aggiornamento dei curricola trasversali alla luce delle competenze europee e dei continui cambiamenti relativamente ai tre ordini di scuola e in sinergia con la commissione.

5. Coordina la predispone e somministrazione dei questionari, elaborati per ogni ordine di scuola, di ALUNNI, DOCENTI, GENITORI, ecc tabulandoli successivamente con tabelle e grafici da presentare alla comunità scolastica con una sintesi sulle criticità riscontrate.

6. Cura e organizza tutte le attività relative alle prove INVALSI (analisi, elaborazione, restituzione risultati tramite tabelle e grafici per la condivisione con la comunità scolastica) compresi la somministrazione e la correzione delle prove.

AREA 2 - ORIENTAMENTO 

GIANERI Emanuela

1. Organizza e coordina attività e progetti per l’orientamento in ingresso, per tutti gli alunni dell’Istituto, anche nella fase di accoglienza.

2. Cura l’orientamento in entrata organizzando attività e azioni pubblicitarie, compresi i materiali, per l’orientamento in ingresso oltre ai vari progetti (“Salone dello studente”, ecc).

3. Cura l’orientamento in itinere organizzando attività e materiali in particolare gli incontri per le “classi ponte” infanzia/primaria, primaria/secondaria di primo grado.

4. Cura l’orientamento in uscita per la scuola secondaria di primo grado tenendo rapporti con le scuole secondarie di secondo grado, organizzando attività, predisponendo materiali informativi e circolari per supportare studenti e famiglie nella scelta futura.

5. Propone attività e progetti che stimolino, motivino e aiutino gli alunni a trovare il proprio progetto di vita anche attraverso la conoscenza del mondo del lavoro.

AREA 3 – INNOVAZIONE E INCLUSIONE

MEL Ileana

1. Promuove un’istruzione in continuo miglioramento, di qualità orientate a percorsi didattici e di orientamento innovativi e personalizzati oltre a strumenti più consoni a nuovi stili di apprendimento.

2. Favorisce e sostiene l’efficacia e la collegialità nella predisposizione e gestione degli strumenti di inclusione (PAI,PEI, PDP, ecc.).

3. Raccoglie le esigenze di formazione dei docenti e propone un piano e corsi di aggiornamento in particolare sulle nuove metodologie didattiche e sull’inclusione.

4. Presenta ai Dipartimenti proposte relative: alla sperimentazione di metodologie inclusive e/o innovative; a nuovi progetti e UDA disciplinari e pluridisciplinari; a materiali e documenti per l’inclusione.

5. Orienta e condivide le scelte didattiche dell’Istituto per favorire una progettazione comune per Assi, Aree disciplinari (Materia), Classi oltre all’elaborazione di Griglie comuni per la Valutazione disciplinari, trasversali e comportamentali.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.