Difficoltà di Apprendimento, DSA, Alunni H, BES,

LINEE GENERALI PER L’ATTENZIONE ALLE DISABILITA’

L’Istituto è aperto all’accoglienza di tutti i bambini, e perciò anche di quelli che presentano difficoltà di adattamento e apprendimento, per i quali la frequenza scolastica costituisce una risorsa particolarmente significativa. Ogni bambino/ragazzo deve essere aiutato ad integrarsi nelle esperienze educative, così da poter venire riconosciuto e riconoscersi come membro attivo della comunità scolastica. Il processo educativo si realizza tenendo conto delle diversità di ciascuno, e la scuola deve garantire adeguate opportunità formative. Infatti, la possibilità di una loro effettiva integrazione si realizza mediante un progetto educativo e didattico personalizzato, incentrato in primo luogo sulla dimensione comunicativa e relazionale ed ispirato anche al concetto di “vantaggio reciproco”, in una dinamica di interazioni e di rapporti da cui tutti possono trarre occasione di maturazione, imparando a considerare la diversità come dimensione di ciascuna persona e non come caratteristica di alcuni.